Quattro vaccini obbligatori per gli asili nido in Lombardia

Quattro vaccini obbligatori
per gli asili nido in Lombardia

Antidifterica, antitetanica, antipolio, antiepatite b: a breve la delibera regionale.

Saranno obbligatori quattro vaccini per accedere agli asili nido in Lombardia. Mercoledì 10 maggio l’assessore regionale al Welfare, Giulio Gallera, durante un’interrogazione in commissione Sanità al Pirellone, ha sottolineato che «a breve» la Giunta approverà una delibera «che preveda come requisito per l’accreditamento l’obbligo delle 4 vaccinazioni (antidifterica, antitetanica, antipolio, antiepatite b)». Il provvedimento dovrebbe essere approvato entro giugno e dà seguito a una mozione approvata dal Consiglio regionale che chiedeva l’introduzione dell’obbligo delle vaccinazioni per poter iscrivere il proprio figlio al nido.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo dell’11 maggio

© RIPRODUZIONE RISERVATA