Giovedì 01 Novembre 2007

Schianto di Zanica, alla guida con alcol 4 volte oltre il limite

Nello schianto di martedì notte a Zanica, in cui ha perso la vita un romeno di 49 anni, pesante è la responsabilità del conducente, un ventinovenne di Spino d’Adda: il suo tasso alcolico è infatti risultato quattro volte superiore al limite consentito dalla legge. L’uomo ha perso il controllo della Toyota Avensis allo svincolo tra la superstrada per Orio e la nuova statale 42. Dopo l’incidente è risultato positivo al test dell’alcol ed è stato denunciato a piede libero dalla polizia stradale di Bergamo per guida in stato di ebbrezza e omicidio colposo. Intanto migliorano le condizioni dell’altro ferito. La magistratura ha già concesso l’autorizzazione per il rimpatrio della salma.(01/11/2007)

r.clemente

© riproduzione riservata