Sabato 12 Marzo 2005

Smog, polveri sottili in diminuzione

Aumenta la temperatura, si abbassano gli impianti di riscaldamento, spira un po’ di vento ed ecco che lo smog cala. La diminuzione - stando ai dati diffusi dall’Arpa e relativi alla giornata di ieri, venerdì- è piuttosto vistosa e diffusa, come era già accaduto il giorno precedente, anche se i valori delle polveri sottili permangono sopra il limite. A Osio Sotto la centralina di rilevamento della qualità dell’aria ha registrato un livello di Pm10 di 65 microgrammi per metrocubo.A Lallio polveri sottili a quota 58 microgrammi. Sempre sopra la soglia di allarme, ma ben lontani dai livelli "over 100" delle scorse settimane, il dato di Treviglio, 51 microgrammi per metro cubo. Livelli più alti a Filago centro 70 microgrammi. A Bergamo via Meucci Pm10 a quota 58 microgrammi.

(12/03/2005)

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags