Traffico in tilt in Valle Brembana: i semafori colpiscono ancora

Traffico in tilt in Valle Brembana: i semafori colpiscono ancora

È stato un weekend da dimenticare per i turisti che hanno deciso di raggiungere la Valle Brembana, vuoi per aprire le loro seconde case e quindi dare il via alla lunga vacanza di piena estate, vuoi per la solita gita mordi e fuggi con picnic e in cerca di fresco. Il caos maggiore si è registrato venerdì e sabato quando le code si sono allungate via via fino a formare un serpentone da Villa d’Almè a Zogno. Ieri la situazione è migliorata sensibilmente e, nonostante alcuni intasamenti, il traffico si è snodato senza particolari problemi.

La differenza tra venerdì e ieri è una sostanzialmente: ieri ai semafori degli incroci di Zogno c’erano i vigili che regolavano i tempi del «verde» e del «rosso» a seconda del flusso proveniente dalle vie laterali. Di conseguenza il passaggio lungo la statale 470 è stato molto più veloce con code di scarso rilievo. Ma altri problemi hanno contribuito agli stop del fine settimana. Problemi che soltanto la realizzazione della variante potrà risolvere: il progetto è ormai alle battute conclusive. Ma ci vorrà ancora del tempo: l’appalto dell’opera è infatti prospettato entro il 2008.

(30/07/2007)

© RIPRODUZIONE RISERVATA