Una contraffazione da Champions Sequestrate 250 mila maglie di Juve-Real

Una contraffazione da Champions
Sequestrate 250 mila maglie di Juve-Real

Oltre 250 mila articoli contraffatti di Juventus e Real Madrid, finaliste questa sera della Champions League, sono stati sequestrati dalla guardia di finanza.

L’operazione ’Leggendà, dal nome della serigrafia della nuova t-shirt registrata dal club bianconero, ha permesso alle fiamme gialle di sventare una frode da 2 milioni di euro. Quattro i denunciati per vendita di prodotti contraffatti, ricettazione e frode in commercio: sono accusati di gestire una vera e propria industria del tarocco, con basi logistiche tra Piemonte, Calabria e Veneto.

Le operazioni, coordinate dalla Procura di Torino, hanno consentito di ricostruire l’intera filiera produttiva e distributiva della contraffazione. E di sequestrare anche il materiale necessario per produrre i falsi: due stamperie con macchinari a pieno regime, con plotter, stampanti, personal computer collegati in rete con relativi file dei loghi contraffatti, cucitrici e confezionatrici.


© RIPRODUZIONE RISERVATA