Sabato 12 Agosto 2006

Coppa, AlbinoLeffe batte Avellino (2-1)

L’AlbinoLeffe ha passato il turno di Coppa Italia con una vittoria sofferta contro l’Avellino sul terreno di gioco di Giugliano, grazie a due reti segnate dal nuovo acquisto Rabito. La squadra seriana è andata in vantaggio, ma poi ha subito il pareggio. Il secondo gol decisivo della mezza punta seriana è arrivato nei tempi supplementari. Stasera, sabato 19 agosto, alle 21, al Comunale, l’Atalanta di Colantuono ospita il Sassuolo nella prima partita della 59ª edizione di Coppa Italia, stagione 2006/07.

Per i nerazzurri si tratta di una sfida facile (almeno sulla carta), in cui in palio ci sarà l’ingresso ai sedicesimi di finale. In caso di vittoria, nerazzurri torneranno in campo in trasferta quattro giorni più tardi il 23 agosto, contro la vincente di Pavia-Pescara.

Sabato sera chiusa la curva Nord dello stadio per i lavori di adeguamento: esordio assicurato per il neoacquisto Tissone, ma probabilmente solo nel secondo tempo

Le formazioni:
Atalanta (4-3-1-2): 27 Calderoni; 3 Adriano, 16 Rivalta, 30 M. Stendardo, 19 Ariatti; 26 Migliaccio, 8 Bernardini, 5 Donati; 7 Bombardini; 10 Ventola, 9 Zampagna. A disposizione 18 Ivan, 32 D. Gasparetto, 20 Manzoni, 21 Tissone, 79 Ferreira Pinto, 34 Defendi, 99 Soncin. All. Colantuono
Sassuolo (4-4-2): 1 Agazzi; 2 Consolini, 5 Tarozzi, 6 Piccioni, 3 Grimaldi; 10 Pensalfini, 8 Magnanelli, 4 Giardina, 7 Pagani; 9 Selva, 11 Masucci. A disposizione 12 Pomini, 13 Girelli, 14 Anselmi, 15 Gambadori, 16 Jidayi, 17 Franchini, 18 Silvestrini. All. Remondina.

Arbitro: Brighi di Cesena (assistenti Cuttica e Liberti, quarto uomo Andolfatto)
.
(18/08/2006)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags