Lunedì 05 Novembre 2007

Judo, Paganessi seconda in Italia

Flavia Paganessi, la judoka di Gromo, è seconda classificata e vicecampionessa d’Italia della categoria kg 63. Paganessi ha conquistato il risultato ai campionati Assoluti d’Italia di Judo svolti a Monza, dove ha vinto quattro incontri e perso la finale 1° e 2° posto con Marianna Marinosci (Carabinieri), titolare del posto in nazionale dei kg 63 tanto da essere stata selezionata per i recenti campionati del mondo di Rio de Janeiro. Flavia è un outsider nei kg 63 perché fino a pochi mesi gareggiava nei kg 57; ma ai recenti giochi mondiali militari, in India, era schierata nei kg 63 e con le sue prestazioni concorreva al secondo posto a squadre dell’Italia grigioverde. Per Flavia a Monza è stata durissima. Su cinque incontri sostenuti, quattro sono finiti in parità nel tempo regolamentare di cinque minut. Il primo incontro con la torinese Dinasta dura dieci minuti in parità; il giudizio degli arbitri è unanimità di tre bandierine per Flavia. La Gwend di Parma è battuta al settimo minuto per wazaari tai otoshi (caduta del corpo). Otto minuti di gara con la romana Ferraioli battuta con ippon o soto gari (falciata esterna). L’unico incontro che dura cinque minuti é quello con la campionessa d’Italia Under 23 Francesca Cherici di Arezzo in cui Flavia amministra il vantaggio di koka. Poi la Marinosci e la sconfitta in finale. Ma è festa per il secondo posto, insperato.(05/11/2007)

a.campoleoni

© riproduzione riservata