Posto di lavoro in cambio di denaro Arrestato 37enne di Almenno

Posto di lavoro in cambio di denaro Arrestato 37enne di Almenno

Preso in flagranza. A suo carico anche altre due denunce analoghe.

Un posto di lavoro in una nota azienda bergamasca per due anni, rinnovabili per altri due? Bastano 122 euro: 30 di quota associativa a una cooperativa, 70 per visita medica e spirometria e infine 22 per Iva. Peccato che si trattasse solo di una truffa, allestita con un certo ingegno da M. T., 37 anni di Almenno San Bartolomeo. Solo un linguaggio non del tutto consono e il fatto di aver chiesto la piccola somma in ben tre tranche distinte alla fine ha messo in sospetto la vittima, una trentaduenne di Sorisole, convincendola a rivolgersi ai carabinieri di Villa d’Almè.

Domenica mattina per l’uomo sono scattate le manette in flagranza per truffa, proprio mentre incassava gli ultimi 22 euro. «Ammetto tutto – ha detto lui in direttissima, assistito dall’avvocato Enrico Pollini –. Avevo bisogno di soldi perché faccio uso di droga e ho organizzato questa cosa».

Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 17 ottobre

© RIPRODUZIONE RISERVATA