Giovedì 19 Novembre 2009

Longaretti, Boni e Facchinetti
incontrano Benedetto XVI

Il vescovo Gianfranco Ravasi, presidente del Pontificio consiglio della Cultura, ha invitato circa 500 artisti di tutto il mondo a un incontro con Benedetto XVI, che si terrà sabato 21 novembre alle 11 nella Cappella Sistina, in Vaticano. Sono attesi rappresentanti di un po’ tutte le arti, cinema, letteratura, pittura, scultura, architettura, teatro, musica, canto, danza, fotografia (tra i quali molti non cattolici); da Carla Fracci ad Arnoldo Foà, dalla Guerritore a Venditti, Citati, Calatrava, Libeskind, Magris, Morricone, Proclemer, Bocelli, Cocciante.

Tra i bergamaschi Trento Longaretti, Roby Facchinetti e Alessio Boni. È stato il Papa a chiedere a Ravasi di celebrare il decennale della Lettera agli artisti di Giovanni Paolo II e farne un’occasione di rinnovato dialogo tra Chiesa e artisti. Nella lettera di invito Ravasi ha ricordato anche l’incontro tra Paolo VI e gli artisti avvenuto sempre in Sistina 45 anni fa. Longaretti, che aveva 48 anni, fu invitato anche allora: è tra i pochi che hanno avuto la possibilità di partecipare a entrambi gli avvenimenti.


e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags