Ermal  si sfoga su Fb: plagiato noi stessi? Sanremo: Giorgia, Negramaro e Frassica

Ermal si sfoga su Fb: plagiato noi stessi?
Sanremo: Giorgia, Negramaro e Frassica

È una delle canzoni più amate e ora è stata sospesa. Ma Ermal Meta si sfoga via Fb e spiega. In attesa della terza puntata del Festival.

«Abbiamo sentito parlare di plagio nei confronti della nostra canzone di Sanremo e il pomo della discordia è una canzone scritta da Andrea Febo (collaboratore storico di Fabrizio) che venne presentata nelle Selezioni di Sanremo giovani di 3 anni fa, venne scartata e mai commercializzata. Fabrizio: io e Andrea abbiamo mantenuto una parte di quella canzone per non sacrificare qualcosa di bello (cosa che abbiamo raccontato in più interviste) e tutti e tre insieme abbiamo scritto una nuova canzone con un significato completamente diverso». Spiega così Ermal Meta la questione della canzone di Sanremo sospesa nella secondda puntata del festival in attesa di chiarimenti.

« Plagiare significa copiare, ma è assurdamente ridicolo considerando che Andrea Febo ha scritto con me e Fabrizio ”Non mi avete fatto niente”». E aggiunge: «Inoltre entrambi siamo autori da molti anni e abbiamo scritto molte canzoni contribuendo a diversi successi sia per noi stessi che per gli altri. Chi ci conosce lo sa. Quando abbiamo deciso di raccontare uno stato d’animo generale con questa canzone non lo abbiamo fatto per presentarci al Festival, ma per parlare di pace. Siamo molto dispiaciuti di quello che sta accadendo perché non siamo venuti al festival a prendere in giro la gente, ma per abbracciarla. Siamo sicuri che tutto andrà per il meglio».

Si attende ora la risposta del Festival mentre gli occhi sono puntati sulla terza puntata: i Negramaro saranno i grandi protagonisti con il brano La prima volta e con un duetto virtuosistico tra Giuliano Sangiorgi e Claudio Baglioni sulle note di Poster. Per il filone tributi ai grandi della storia della musica italiana, l’omaggio di Gino Paoli e Danilo Rea a Umberto Bindi (con Il nostro concerto) e a Fabrizio de André. E poi James Taylor, leggenda della musica americana, che debutta all’Ariston con due minuti di Rigoletto, La donna è mobile (eseguita alla chitarra), e un duetto con Giorgia sulle note di Yoùve got a friend. Questo il parterre dei superospiti mentre continua la gara dei Giovani con le altre quattro proposte: sul palco sfilano Eva, Mudimbi, Ultimo, e Leonardo Monteiro.

Spazio anche a dieci Campioni che fanno riascoltare la loro canzone: Enzo Avitabile e Peppe Servillo, Giovanni Caccamo, Lo Stato Sociale, Luca Barbarossa, Mario Biondi, Max Gazzè, Noemi, Roby Facchinetti e Riccardo Fogli, The Kolors.

Attesi anche Claudia Pandolfi e Claudio Santamaria per presentare la fiction di Rai1, «È arrivata la felicità 2». Confermata la presenza di Nino Frassica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA