Giovedì 11 Gennaio 2007

Rapina all’ufficio postale di Adrara In azione due uomini con un fucile

Grande paura nell’ufficio postale di Adrara San Martino, dove due uomini, forse extracomunitari, armati con un fucile e con i passamontagna sul volto hanno fatto irruzione per rapinare gli incassi. Durante la rapina nell’ufficio, insieme agli impiegati, erano presenti due clienti, tra cui una ragazza del paese che è stata costretta a sdraiarsi sul pavimento. l’azione è durata pochi minuti, poi i due rapinatori sono fuggiti, con un bottino che non è ancora stato possibile quantificare.La rapina è avvenuta verso le 10 di questa mattina. I due uomini sono entrati nell’ufficio e spianando il fucile hanno spaventato tutti. Poi hanno arraffato in fretta quel che hanno potuto e sono fuggiti a bordo di un’auto, una Renault, ritrovata più tardi dagli investigatori. Sul posto, dopo l’allarme, sono intervenuti i carabinieri di Sarnico.

(11/01/2007)

a.campoleoni

© riproduzione riservata

Tags