Brucia cabina Enel, in duemila al buio Vigili del fuoco a Scanzorosciate - Video
L’intervento dei Vigili del fuoco a Scanzorosciate

Brucia cabina Enel, in duemila al buio
Vigili del fuoco a Scanzorosciate - Video

Corto circuito alle 22 di lunedì 7 maggio in piazza Caslini a Scanzorosciate: in duemila al buio.

Duemila persone al buio nella serata di lunedì 7 maggio a Scanzorosciate a causa di un incendio nella cabina dell’Enel in piazza Caslini. L’allarme è scattato alle 22, quando alcuni passanti hanno visto il fumo uscire dalla cabina e sentito un odore acre.

Subito sono intervenute due squadre dei vigili del fuoco di Bergamo che hanno spento l’incendio nel giro di breve tempo. In fiamme, a causa di un corto circuito, il trasformatore della cabina di media tensione a 15 mila volt che serve la zona del paese compresa tra piazza Caslini, il municipio, via Colleoni, il poliambulatorio, le scuole medie.


© RIPRODUZIONE RISERVATA