Il grande cuore dei giovani di Azzano Raccolti fondi per i terremotati di Arquata

Il grande cuore dei giovani di Azzano
Raccolti fondi per i terremotati di Arquata

I giovani di Azzano e quelli di Arquata del Tronto, comune della provincia di Ascoli Piceno colpito dal terremoto del 2016, uniti da un gemellaggio.

È questa l’iniziativa promossa dal Comune di Azzano San Paolo e dall’associazione Azzano Giovani, che insieme hanno devoluto 4 mila euro (frutto della raccolta fondi promossa durante le due edizioni della Notte Giovane, a cui si aggiunge un contributo dell’amministrazione comunale pari a 1.000 euro) all’associazione «Chiedi alla polvere», costituita da ragazzi e ragazze tra i 17 e i 22 anni e che si occupa di azioni di ricostruzione attraverso il racconto della loro esperienza del terremoto, oltre a fornire informazioni e indicazioni pratiche per le persone della zona e idee per quello che sarà. Il nome dell’associazione è infatti mutuato da quello del libro di John Fante ed è diventato un modo per «interrogare» la polvere, ossia ripartire dalle rovine per progettare il futuro, il loro e quello del loro paese, che ha contato 51 vittime del sisma.

Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale dell’Eco di Bergamo del 3 gennaio 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA