«Il tuo sorriso una lezione di vita» Azzano San Paolo piange Daniela

«Il tuo sorriso una lezione di vita»
Azzano San Paolo piange Daniela

Più volte la vita l’ha messa a dura prova. Eppure lei le difficoltà le aveva sempre sapute affrontare col sorriso, con l’ottimismo, con una straordinaria voglia di vivere.

Un sorriso che non ha perso nemmeno in questi ultimi difficilissimi quattro mesi e mezzo, in cui la malattia l’ha strappata all’amore dei suoi cari: del marito Sergio Schiavi e della piccola Sofia, 7 anni, nata con alcuni problemi psicomotori causati da una rara patologia genetica, che per lei era tutto il suo mondo.

La comunità di Azzano San Paolo è sconvolta per la scomparsa di Daniela Bergamini, giovane mamma di 38 anni, impiegata in un’azienda di Trescore dove si occupava di software gestionali, venuta a mancare sabato pomeriggio dopo aver lottato contro un tumore.

I primi sintomi della malattia si erano manifestati a fine aprile, con un dolore al ventre. «All’inizio pensava si trattasse di un piccolo strappo» racconta con un filo di voce Sergio, che aveva conosciuto Daniela durante un viaggio a Lourdes, dove entrambi si trovavano per fare volontariato e dove era sbocciato il loro amore.

Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 10 agosto

© RIPRODUZIONE RISERVATA