In centinaia per la Marini a «Le Due Torri» Da vera diva si è fatta aspettare tre ore
Valeria Marini al centro commerciale «Le Due Torri» di Stezzano

In centinaia per la Marini a «Le Due Torri»
Da vera diva si è fatta aspettare tre ore

Pazienza oltre ogni limite per i fan di Valeria Marini che hanno atteso l’attrice e showgirl al centro commerciale «Le Due Torri» per tre ore. Ospite per gli 8 anni dello shopping center.

Le dive, si sa, si fanno sempre un po’ aspettare agli appuntamenti con i fan. Ma sabato 21 aprile, al centro commerciale «Le Due Torri» di Stezzano, le centinaia di persone accalcate dietro le transenne per vedere Valeria Marini, hanno mostrato davvero una pazienza da record: tre ore. La giunonica «Valeriona nazionale», madrina d’eccezione alla festa per l’ottavo compleanno del centro di via Guzzanica, attesa per le 16, si è infatti materializzata sul palco attorno alle 19. Nel frattempo dai microfoni si sono susseguiti gli annunci sul suo travagliato viaggio verso Stezzano. Ed è cominciata la distribuzione delle prime fette di torta. L’estenuante attesa è stata ripagata dalla grande disponibilità che la biondissima showgirl, con un succinto vestitino rosso, ha mostrato concedendosi senza sosta a fotografie e autografi con tutti, e salutando i clienti del centro commerciale.

Ed è toccato a lei l’onore di tagliare la mega-torta bianca per l’8° compleanno, con il direttore Roberto Speri e i responsabili di Esselunga e Mediaworld. Accanto a loro, le altre due giovanissime ospiti della festa, le Youtuber bergamasche Grealisisters, le sorelle gemelle Greta e Alice, che hanno mandato in visibilio le fan. «Baci stellari a tutti», ha salutato Valeria Marini, che non ha mancato di gustare una fetta di torta. «Una fetta la voglio mangiare assieme a tutti voi visto che sono anche a digiuno. Ma tagliatemela a forma di cuore» ha chiesto ai pasticcieri. Durante la manifestazione, condotta da Micaela Carrara, Speri ha voluto anche ricordare l’impegno del centro con gli eventi di carattere sociale, come l’abbraccio alle Due Torri nel 2017 per la lotta all’Hiv: un evento che ha richiamato mille persone.


© RIPRODUZIONE RISERVATA