Inversione sulla tangenziale di Milano 80enne bergamasco causa incidente
Foto d’archivio

Inversione sulla tangenziale di Milano
80enne bergamasco causa incidente

Un incidente frontale sulla tangenziale Est di Milano nel giorno di Natale. Protagonista dello schianto è un 80enne bergamasco autore di una manovra molto pericolosa.

Nel pomeriggio del 25 dicembre l’uomo, residente a Dalmine, ha fatto improvvisamente un’inversione a U all’altezza di Vimercate. L’incidente è avvenuto verso le 17 all’ingresso di Vimercate Sud. Secondo una prima ricostruzione, l’ottantenne alla guida di una Citroen avrebbe preso la tangenziale in direzione Lecco dall’ingresso di Vimercate Sud ma dopo alcuni metri ha inspiegabilmente fatto inversione, proseguendo contromano verso Milano e schiantandosi contro una Renault Clio sulla quale viaggiavano padre e figlio.

Lui è rimasto ferito ed è ricoverato all’ospedale San Gerardo di Monza: non è in pericolo di vita e nei prossimi giorni sarà sentito dalla polizia Stradale di Arcore, che si è occupata dei rilievi dell’incidente. Feriti anche gli altri due occupanti dell’auto contro cui si è schiantato, padre e figlio di 51 e 26 anni, portati al San Raffaele di Milano e a Vimercate, uno in gravi condizioni.

Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale dell’Eco di Bergamo del 27 dicembre 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA