Rivendeva merce rubata nei market da banda di romeni: denunciato

Rivendeva merce rubata nei market
da banda di romeni: denunciato

Un commerciante ambulante di Pedrengo aveva alimentari per 70 mila euro in un capannone ad Albano.

Settantamila euro di merce, per lo più alimentari, in un capannone ad Albano Sant’Alessandro. Merce che proveniva da furti nei supermercati commessi da sei romeni nel territorio di Pordenone e che veniva poi rivenduta da un ambulante di Pedrengo nei mercati a metà prezzo. L’uomo è stato denunciato dopo le indagini dei carabinieri.


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 23 giugno 2018.

© RIPRODUZIONE RISERVATA