Lunedì 11 Ottobre 2010

Costa Volpino, voleva 20 euro
Al no, gli tira una coltellata al volto

Un accoltellamento si è verificato nella notte di domenica 10 ottobre a Costa Volpino. Un operaio di 37 anni di Brescia, già noto alle Forze dell'ordine, ha sferrato con un'arma da taglio un fendente tra volto e collo di un 49enne di Lovere, anch'esso operaio e già noto alle Forze dell'ordine, dandosi poi alla fuga.

Il motivo dell'aggressione pare sia dovuta al diniego del ferito di consegnare la somma di 20 euro dall'operaio 37enne. Immediatamente dopo l'aggressione, con mezzi propri, la vittima si è recata all'ospedale di Lovere per farsi medicare. I medici hanno riscontrato ferite da arma da taglio al collo e al volto che hanno dichiarato guaribili in 10 giorni.

I Carabinieri della stazione di Costa Volpino, hanno quindi provveduto alla perquisizione dell'abitazione del feritore, dove sono stati rinvenuti 3 coltelli e una bottiglia di alcol etilico, presumibilmente utilizzata per pulire l'arma dell'aggressione. Sequestrati i coltelli, i militari hanno arrestato il 37enne per tentata rapina e lesioni personali aggravate e condotto l'uomo presso la Casa Circondariale di Bergamo.

t.mirabile

© riproduzione riservata