Venerdì 20 Gennaio 2012

Bergamo, con la Family Card
risparmi per 1.800 famiglie

Torna la «Family Card», l'iniziativa del Comune di Bergamo pensata per tutte le famiglie residenti in città e con almeno tre figli. Si tratta di una card che viene spedita direttamente alle famiglie in grado di garantire per tutto l'anno 2012 molte opportunità di sconto sulle spese quotidiane attraverso un ampio ventaglio di opportunità:  negozi di alimentari, macellai, fruttivendoli, panifici, supermercati, ma anche ottici, dentisti, farmacie, impianti sportivi comunali, librerie per narrativa e libri di testo, teatri e iniziative culturali, attività ricreative, pizzerie da asporto, lavanderie e pasticcerie.

L'attuale congiuntura economica e tutti i fenomeni negativi che stanno opprimendo le tasche degli italiani - ha spiegato l'assessore alle Attività produttive, Enrica Foppa Pedretti - fa sì che le famiglie facciano sempre più spesso due conti prima di fare la spesa, soprattutto le famiglie numerose, dove la spesa si moltiplica in base anche al numero dei figli.

Si è inteso allargare ancor più - spiega il Comune - la base degli aderenti per non perdere le caratteristiche dello strumento che deve consentire di trovare il negozio o il servizio convenzionato anche sotto casa, incentivando così anche il negozio di vicinato a servizio della città.

Le famiglie a cui verrà spedita la Family Card sono 1.891. L'assessore ha ringraziato durante la presentazione tutti gli aderenti, esercizi commerciali, artigiani, istituti finanziari, professionali di aver dimostrato con grande collaborazione il loro sostegno. E ancora le loro associazioni come Ascom, Confesercenti, Associazione Artigiani, Aspan, Federfarma, Assopto, Assoc. Naz. Dentisti,  Ubi Banca Popolare e in modo particolare l'Associazione Famiglie numerose, oltre ad Atb e Bergamo infrastrutture.

Bergamo è tra le prime città italiane ad aver messo a punto il progetto «Family Card», pensato per le famiglie numerose. Decidere di avere una famiglia numerosa - spiega il Comune - «è una scelta ricca di gioie e soddisfazioni, ma anche molto impegnativa. L'amministrazione ne è consapevole e riconosce il valore e la responsabilità di tale condizione, anche nel quadro delle problematiche connesse al calo demografico e all'importanza della procreazione consapevole».

Le tessere vengono spedite direttamente presso il domicilio della famiglia beneficiaria. Per usufruire delle convenzioni, basta presentarsi con la Family Card negli esercizi che espongono l'adesivo. Family Card è nominativa ed è riservata a tutti i componenti della famiglia a cui è intestata. Sarà valida fino al 31/12/2012.


Note
Si avvisa che la farmacia ubicata in via A. Maj 2 ha cambiato la propria ragione sociale in Farmacia Amadeo sas dr.ssa Sandra Amadeo.
Info: tel. 035.399.318
Allegato l'opuscolo delle convenzioni 2012

Scarica la lettera di presentazione dell'iniziativa

r.clemente

© riproduzione riservata