Lunedì 23 Luglio 2012

Muro via Autostrada: verso l'accordo
Progetto in Giunta prima delle ferie

Conto alla rovescia per l'esame in Giunta del nuovo progetto dell'hotel di via Autostrada. La negoziazione tra le due società immobilari interessate, la Bruman's Srl e la Life Source, infatti, ha avuto esito positivo e in Comune sono stati presentati due documenti distinti che propongono, in sostanza, il trasferimento di un piano dal futuro hotel di via Autostrada (Bruman's) al previsto complesso alberghiero della Trucca (Life Source), in zona nuovo ospedale.

L'ipotesi è quella di abbassare da sei a cinque piani l'edificio previsto in via Autostrada, e di alzare da cinque a sei quello in previsione alla Trucca, salvaguardando con alcuni accorgimenti costruttivi, in quest'ultimo caso, la vista sul colle della Benaglia. La formalizzazione di questi due impegni unilaterali è il primo passo per intraprendere l'iter delle due rispettive varianti urbanistiche, indispensabili per procedere nei lavori. L'intenzione è quella di sottoporre l'ipotesi in Giunta prima delle ferie estive, quindi entro fine luglio o al massimo ai primi di agosto. Poi la palla passerà al Consiglio comunale.

Intanto il cantiere di via Autostrada dovrebbe ritornare in attività già da oggi con un cambio di operatore: la società Panorama, messa in liquidazione, è stata sostituita dalla Mav di Mantova. La Bruman's intende portare a termine il prima possibile la modifica del profilo del centro direzionale, il Muro di via Autostrada, con un taglio del tipo «a fetta di salame», che consentirà di preservare, almeno parzialmente, il profilo di Città Alta per chi arriva dal casello della A4.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata