Chiuduno apre la nuova biblioteca
E completa il campus scolastico

Sabato mattina a Chiuduno s'inaugura la biblioteca con annesso auditorium, la prima intitolata al professor Gianni Gnan, per anni preside delle scuole medie; il secondo allo storico corrispondente della Val Calepio per L'Eco di Bergamo, l'indimenticato Antonio Beni.

Chiuduno apre la nuova biblioteca E completa il campus scolastico

Sabato mattina a Chiuduno s'inaugura la biblioteca con annesso auditorium, la prima intitolata al professor Gianni Gnan, per anni preside delle scuole medie; il secondo allo storico corrispondente della Val Calepio per L'Eco di Bergamo, l'indimenticato Antonio Beni.

Con l'apertura del complesso biblioteca e auditorium, si mette dunque la parola «completato» al campus scolastico, avviato dieci anni fa attorno alla sede delle elementari e costato alle casse comunali complessivamente quasi 10,5 milioni di euro. Era il 2003, infatti, quando fu presentato il plastico proposto dalla Giunta di allora, guidata dal sindaco Piergiorgio Martinelli. Nel 2005 vengono pronte la palestra e la mensa; nel 2009 le medie; a settembre dell'anno scorso l'asilo e il nido, ora anche la biblioteca e l'auditorium, sulla cui strada ci sono stati non pochi incidenti di percorso.

Le fondamenta sono state poste nel 2005 ma, per questione di fondi, si è poi preferito dare priorità agli edifici scolastici, mettendo nel congelatore la biblioteca e l'auditorium. I lavori sono poi ripresi nel 2010 quando un consorzio torinese ha vinto il bando emesso della passata amministrazione guidata da Mauro Cinquini. Le due imprese del consorzio che, una di seguito all'altra hanno messo mano all'opera, sono fallite lasciando la struttura incompleta.

A inizio 2012 è stato emesso un nuovo bando, vinto da due imprese locali che hanno ultimato il complesso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA