Martedì 25 Giugno 2013

Violenza sessuale a Canonica
Arrestato 42enne marocchino

Violenza sessuale. Con questa accusa è finito in carcere un marocchino di 42 anni, senza fissa dimora, arrestato dai carabinieri di Fara d'Adda dopo essere stato riconosciuto dalla vittima dell'aggressione. All'uomo è contestato il fatto di aver palpeggiato una donna nelle parti intime.

Secondo la ricostruzione della vittima, ieri pomeriggio mentre stava percorrendo via Lodi a Canonica d'Adda è stata aggredita da un marocchino ubriaco che l'ha immobilizzata e poi palpeggiata nelle parti intime. La donna ha resistito alla violenza ed è poi fuggita.

Poco dopo ha incrociato sulla strada una pattuglia dei carabinieri di Fara d'Adda. I militari, appreso il racconto della donna, si sono gettati sulle tracce del marocchino che hanno trovato nella zona.

L'uomo è stato riconosciuto e portato in carcere a disposizione del magistrato

e.roncalli

© riproduzione riservata