Giovedì 16 Luglio 2009

Caravaggio, Pirovano lascia
Via al rimpasto nella Giunta

Cambia la Giunta comunale di Caravaggio. Il presidente della Provincia e deputato della Lega Nord Ettore Pirovano si è infatti dimesso dalla carica di vicesindaco del Comune. Con la sua fuoriuscita dalla Giunta il sindaco Giuseppe Prevedini ha così deciso per un rimpasto che ha fra le sue novità più importanti la nomina a vicesindaco dell’assessore alla Sicurezza, Viabilità e Protezione civile Luca Botti e la nomina ad assessore a Tempo libero, Sport, Politiche giovanili e Pari opportunità di Michela Macalli già coinvolta in passato in alcune attività dell’assessorato alla Cultura: da quando nel 1997 la Lega Nord è salita alla guida di Caravaggio è la seconda donna a entrare nella Giunta dopo Laura Imeri, assessore alla Cultura dal 1999 al 2006.

Pirovano si è congedato da Caravaggio, dove ha occupato la carica di sindaco dal 1997 al 2006, durante l’ultima seduta del Consiglio comunale. La sua uscita di scena non comporterà scossoni nell’Amministrazione. Da quando infatti nel 2006 è stato sostituito alla carica di sindaco da Prevedini, a livello comunale, a causa dei suoi impegni come parlamentare, era meno presente. Oltre a essere vicesindaco Pirovano era anche assessore ai Lavori pubblici, alla Cultura, agli Affari generali e al Personale. In seguito alle sue dimissioni, date solo per ragioni di opportunità ma non perché richieste dalla legge per incompatibilità delle cariche, il sindaco Prevedini ha quindi dovuto procedere alla ridistribuzione di queste deleghe rimaste vacanti prendendo anche l’occasione per sottoporre la sua squadra di governo ad un «restyling».

Per saperne di più leggi L'Eco in edicola oggi

a.ceresoli

© riproduzione riservata