A4: è stretto il nuovo svincolo di Bergamo crea troppe code e si rischiano incidenti

A4: è stretto il nuovo svincolo di Bergamo crea troppe code e si rischiano incidenti

Il nuovo svincolo dell’autostrada per chi esce a Bergamo, arrivando da Milano, crea problemi di code e di conseguente sicurezza. Lo ammette anche una nota dell’ufficio stampa di Autostrade per l’Italia (Aspi) commentando le segnalazioni di molti pendolari sulle lunghe code che ogni sera si creano per chi viaggia verso Venezia e intende uscire dall’A4 al casello di Bergamo. Sono code più accentuate di quelle che si verificavano prima che il casello fosse completamente rifatto nell’ambito dei lavori per la quarta corsia. «L’analisi sulle difficoltà dell’uscita per Bergamo è corretta e sono già in fase di studio possibili interventi migliorativi al progetto approvato che possano dare maggiore fluidità al traffico» spiegano da Aspi.
Il ramo d’uscita e di entrata per chi vuole immettersi in A4 verso Brescia-Venezia è caratterizzato da una curva con raggio strettissimo e lunga quasi mezzo chilometro su una carreggiata non più larga di quattro metri, che termina sul ponte dello svincolo prima della discesa verso il piazzale del casello e le corsie di incanalamento finali. Situazione che provoca ingorghi e nuovi rischi di incidenti. Si stanno già valutando nuove soluzioni e possibili interventi.

(12/05/2007)

© RIPRODUZIONE RISERVATA