Aiutare mamme e anziani, l’idea: 2 bergamasche si rimboccano le maniche

Aiutare mamme e anziani, l’idea:
2 bergamasche si rimboccano le maniche

Aiutarsi, anche per le piccole cose, nelle commissioni quotidiane che a volte possono essere difficilissime e molto complicate. E diventare ostacoli insormontabili.

Aiutarsi anche nelle emergenze perchè capita spesso e volentieri che non si riescano a organizzare le mille cose da fare in una giornata che corre sempre più veloce. Due bergamasche hanno allora pensato di costituire un’associazione il cui nome spiega la filosofia: si chiama «Servizi alla persona Abbraccio» il progetto avviato da Laura Rota e Francesca Masseroli.

Da poco aperta la pagina Facebook, utile navigare sul sito web dell’associazione che spiega l’aiuto che offre, mirato in particolare alla terza età ma anche alle mamme, alle prese con i mille impegni e difficoltà tra casa e lavoro. E allora tutto può diventare meno complicato: «Hai bisogno di aiuto con una persona anziana? Sei una neomamma in crisi? Sei sempre di corsa tra figli e lavoro? - domandano Laura e Francesca -. Per tutte queste emergenze ci siano noi».

Dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 19, le due bergamasche sono a disposizione per aiutare, anche nelle emergenze, le famiglie di Bergamo e dell’hinterland con servizi di assistenza per la terza età: «Dal sostegno all’aiuto domestico, dalla preparazione di pasti anche a domicilio alla cura e igiene della persona, ma anche solo per fare compagnia alle persone anziani o per ritirare loro la spesa o gli abiti in lavanderia» spiegano ancora dal Centro Abbraccio.

E poi ci sono le mamme, spesso in difficoltà quando il bambino si ammala all’improvviso o è da portare a nuoto ma al lavoro non si riesce a prendere permesso: «Offriamo quindi sevizio di baby-sitting, ma anche di supporto per neo mamme a carattere domiciliare e siamo disponibili per qualsiasi connessione da svolgere: anche solo quando la mamma ha voglia di prendersi una pausa per un pomeriggio di relax». Che non guasta mai.


© RIPRODUZIONE RISERVATA