Mercoledì 13 Dicembre 2006

Brebemi, insediato il Comitato

Si è insediato oggi il Comitato promotore dell’Accordo di programma per la realizzazione della Brebemi, l’autostrada direttissima Milano-Bergamo-Brescia. Del Comitato fanno parte - oltre alla Regione - i rappresentanti di Ministero delle Infrastrutture, Anas, Autostrade Lombarde Spa e delle Province di Bergamo, Brescia, Cremona e Lodi. A questi si aggiungerà, entro la fine del mese di gennaio, un gruppo di nove Comuni (3 della provincia di Bergamo, 3 di Brescia, 2 di Milano e 1 di Cremona) in rappresentanza dei 49 Comuni coinvolti nel progetto. «L’obiettivo del Comitato - ha spiegato il presidente della Regione, Roberto Formigoni - non è solo quello di realizzare un’infrastruttura di fondamentale importanza, ma anche quello di potenziare il sistema complessivo della mobilità nell’area est di Milano, agendo dunque anche sulla viabilità locale e sul sistema dei trasporti su ferro. La Brebemi infatti non vuole porsi come alternativa al trasporto su ferro, perché va considerata complementare al parallelo sviluppo della rete ferroviaria a partire dal quadruplicamento della Milano Verona e della realizzazione dell’Alta Capacità». Un’opera che è considerata strategica soprattutto per ridurre il traffico dell’ormai congestionata A4 (anche a fronte della realizzazione della quarta corsia della Milano-Bergamo), nell’accorciare di 20 km l’attuale percorso tra Brescia e Milano. (13/12/2006)

r.clemente

© riproduzione riservata