Furti di pneumatici a Bergamo Condannati marito e moglie

Furti di pneumatici a Bergamo
Condannati marito e moglie

Sono stati condannati con rito abbreviato C. B., 56 anni, e sua moglie C. M., 49 anni, di Pumenengo, finiti in manette una decina di giorni fa con l’accusa di tentato furto di pneumatici in via Radini Tedeschi.

Diifesi dall’avvocato Barbara Bruni i due in abbreviato sono stati condannati rispettivamente a 9 e 6 mesi di reclusione, con pena sospesa solo per lei.

Durante la prima udienza si erano giustificati sostenendo di commettere i furti per poter pagare le bollette.

I due erano monitorati dalle forze dell’ordine perché ritenuti responsabili anche di numerosi colpi identici in varie zone dell’hinterland. Le indagini infatti proseguono con controlli incrociati da parte della polizia dei vari paesi dove si sono verificati furti negli ultimi tempi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA