Giudici di pace: sono 6 su 27 previsti Ma il lavoro cresce ed è più difficile

Giudici di pace: sono 6 su 27 previsti
Ma il lavoro cresce ed è più difficile

Calano le opposizioni alle multe, ma crescono le cause ordinarie civili e penali. Per i giudici di pace il lavoro aumenta e si fa più difficile.

I quali, dopo l’accorpamento delle sedi staccate (fatta eccezione per Treviglio e Grumello del Monte), sono meno di un quarto di quanto previsto: 6 contro i 27 previsti, chiamati a far fronte a tutte le esigenze della provincia di Bergamo.

Sono i giudici di pace: 6 magistrati a Bergamo. In tutto il 2014 le cause civili sono state 2.237 (qualcosa come oltre 370 fascicoli in media per ogni giudice), di cui oltre mille (1.016) relativi alla contestazione di sanzioni amministrative; i decreti ingiuntivi (quelli fino a 5.000 euro sono di competenza dei giudici di pace, ndr) sono stati 3.722, e i procedimenti penali 1.301.

Faldoni accumulati nell'ufficio del giudice di pace

Faldoni accumulati nell'ufficio del giudice di pace

Tradotto in altri termini nel penale aumenta il carico di lavoro e nel civile, se pure i numeri restano gli stessi, aumenta la complessità e quindi il tempo necessario per chiudere un fascicolo.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 12 gennaio

© RIPRODUZIONE RISERVATA