Venerdì 01 Agosto 2014

Incidente sul viadotto: tre feriti

Val Brembana, si torna a viaggiare

L’incidente stradale sul viadotto tra Campana e Botta di Sedrina
(Foto by Mario Rota)

Un incidente sul viadotto tra Villa d’Almè e Sedrina, avvenuto poco dopo le 14 di venerdì 1° agosto in territorio di Botta di Sedrina, ha causato lunghe code in Val Brembana. Non si conosce ancora bene la dinamica dell’incidente che ha coinvolto un’Alfa Romeo Mito e un furgoncino.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Zogno, tre squadre dei vigili del fuoco, un’automedica e due ambulanze del 118 che hanno prestato soccorso ai tre feriti, un 25enne, un 30enne e un 36enne.

Per due di loro non si tratta di niente di preoccupante, un po’ più grave la terza persona interessata, ma nulla di molto serio - si parla di una prognosi di 15 giorni - in quanto si tratta di un codice giallo. È stato trasportato al Papa Giovanni XXIII.

Il traffico - sostenuto - è stato regolato a senso unico alternato, visto che la carreggiata verso Bergamo era ostruita. A liberarla i vigili del fuoco che hanno lavorato dalle 14,20 alle 15,30. Inevitabili i disagi alla circolazione, ma in Val Brembana non è purtroppo una novità. Si erano formate code da Paladina viaggiando verso monte e da Zogno in direzione di Bergamo.

© riproduzione riservata