La pista di Bmx: storia di un successo Per correre arrivano da tutta Italia

La pista di Bmx: storia di un successo
Per correre arrivano da tutta Italia

La pista di Bmx che il «Team le Marmotte Loreto» (associazione sportiva storica del quartiere) ha fortemente voluto è una realtà sportiva conosciuta in tutta Italia.

Arrivano da tutto il Nord Italia per correre qui, sia con il Team che per sfruttare la struttura sportiva, estasiati dalla possibilità di divertirsi facendo il proprio sport preferito. Agonismo ma non solo, perché per tre giorni a settimana lo spazio è aperto a tutti e non sono pochi quelli che si avvicinano per provare l’ebbrezza di volare in sella ad una bicicletta.

Anche perché la pista è aperta tutto l’anno per allenamenti e gare; se è vero che il calendario

delle corse si svolge da marzo a settembre è altrettanto vero che, essendo uno sport molto tecnico, l’allenamento deve essere mantenuto nel corso dell’anno solare.

«Nel 1986 siamo partiti con la nostra attività – spiega il presidente Ambrogio Nolli –. Ero appena tornato da un viaggio in America in cui avevo scoperto la mountain bike e ho voluto portarla qui. Nel giro di sei mesi abbiamo raccolto 90 iscritti ma per un buon periodo ci siamo limitati solo a pedalare in compagnia».

Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 1 luglio

© RIPRODUZIONE RISERVATA