«C’è voglia di creare imprese Ecco il nuovo spazio d’innovazione
La Sezione Manifattura al Point di Dalmine dentro l’area dell’Incubatore d’impresa di Bergamo Sviluppo

«C’è voglia di creare imprese
Ecco il nuovo spazio d’innovazione

«Il tessuto imprenditoriale del nostro territorio è fatto di piccole e piccolissime imprese. Spesso è proprio da loro che arrivano le idee più innovative, ma non tutte hanno la possibilità di dedicarsi alla ricerca, alla realizzazione del prototipo o alla nuova produzione. Hanno bisogno di strutture, di un’accelerazione perché in fatto di innovazione il tempo è decisivo». GUARDA LA VIDEO INTERVISTA

L’innovazione è un imperativo categorico soprattutto per il dopo, dopo quell’exit che della startup ne ha fatto una vera impresa protagonista sul mercato, capace di aver trasformato un’idea in un’azienda, creando valore vero. Soprattutto dentro il sistema economico del proprio territorio.

Crescita, qualità, capacità innovativa passano per tante cose. Ma sul territorio passano da un dato determinante: la disponibilità di percorsi formativi e la possibilità di sperimentare processi produttivi radicalmente rinnovati. «Il tessuto imprenditoriale del nostro territorio è fatto di piccole e piccolissime imprese. Spesso è proprio da loro che arrivano le idee più innovative, ma non tutte hanno la possibilità di dedicarsi alla ricerca, alla realizzazione del prototipo o alla nuova produzione. Hanno bisogno di strutture, di un’accelerazione perché in fatto di innovazione il tempo è decisivo».

Cristiano Arrigoni parla da dentro un capannone, prima stabilimento TenarisDalmine. È appena stato rimesso a nuovo. Parla dal mezzo di una struttura di 2.400 metri quadrati, una nuova area dentro l’incubatore del Point, il polo tecnologico di Dalmine, complessivamente oltre 48mila metri quadrati. Arrigoni è il direttore di Bergamo Sviluppo, la società speciale della Camera di Commercio, coordina e sviluppa anche l’attività dell’Incubatore. Per la prima volta apre le porte di questa nuova area. Entriamo nella nuova sezione Manifatturiera dell’incubatore, la novità del 2016, che si affianca all’altra sezione attiva ormai da quindici anni e dedicata a far incubare e crescere le startup. L’area Manifatturiera va ancora oltre questo obiettivo. Arrigoni lo spiega in questa video intervista.

© RIPRODUZIONE RISERVATA