Expo, le Fondazioni bancarie firmano la Carta di Milano

Expo, le Fondazioni bancarie
firmano la Carta di Milano

L’Acri, l’associazione che rappresenta le Fondazioni di origine bancaria, ha sottoscritto a Expo la Carta di Milano, e il Protocollo di Milano

Un altro passo in avanti a sostegno della Carta di Milano e soprattutto dei principi che contiene. L’Acri, l’associazione che rappresenta le Fondazioni di origine bancaria, ha sottoscritto a Expo la Carta di Milano, e il Protocollo di Milano, il documento lanciato nei mesi scorsi dalla Barilla Center for Food & Nutrition Foundation.

Giuseppe Guzzetti, presidente dell’Accri

Giuseppe Guzzetti, presidente dell’Accri

La stessa associazione ha inoltre espresso piena adesione e sostegno al Milan Urban Food Policy Pact. Per l’occasione si è svolto un incontro al quale hanno partecipato Giuseppe Guzzetti, presidente dell’Acri e di Fondazione Cariplo, il presidente di Fondazione Triulza, Sergio Silvotti, il vicepresidente di Barilla Center for Food & Nutrition Foundation, Luca Virginio e il sindaco di Milano, Giuliano Pisapia.

“Il nostro orgoglio - ha detto Guzzetti – sta nel fatto che Expo non è stata una semplice vetrina ma una vera fucina di idee. La Carta e il Protocollo di Milano sono due testimonianze evidenti”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA