«Expo, un modello decisivo per le future generazioni»
Simona Pergreffi, sindaco di Azzano San Paolo

«Expo, un modello decisivo
per le future generazioni»

Expo è decisivo per il futuro, nostro e delle prossime generazioni. Ed è altrettanto importante per il messaggio che esprime per la difesa e la tutela dell’ambiente e del nostro territorio. Il sindaco di Azzano, Simona Pergreffi, ha colto al volo l’occasione della vetrina internazionale per sottoscrivere una convenzione per i suoi concittadini. VIDEO INTERVISTA

Expo è decisivo per il futuro, nostro e delle prossime generazioni. Ed è altrettanto importante per il messaggio che esprime per la difesa e la tutela dell’ambiente e del nostro territorio.

Il sindaco di Azzano, ha colto al volo l’occasione della vetrina internazionale per sottoscrivere una convenzione e favorire in questo modo la visita da parte di tutte le famiglie del suo Comune al sito espositivo di Milano.

Simona Pergreffi, alla guida dell’amministrazione di Azzano San Paolo, spiega il senso di questa opportunità nella video intervista realizzata e curata da Laura Arrighetti.

E parte dallo spiegare come cogliere questa opportunità di informazione e di conoscenza sui temi della sostenibilità «perché riteniamo sia fondamentale avvicinare le famiglie, genitori e figli, e non solo gli adulti – spiega Pergreffi – a quelli che sono i principi espressi da Expo e dalla sua Carta di MIlano, e cogliere così ogni spunto per poter riflettere e pensare. Un lavoro questo già iniziato nelle nostre scuole».

E proprio per la Carta di Milano, il sindaco Pergreffi annuncia da parte del suo Comune l’intenzione di firmare la Carta. «Credo che il messaggio che contiene – spiega il sindaco – non debba finire con la chiusura di Expo, ma deve essere portato avanti anche dopo Expo. Questa è la sfida».

© RIPRODUZIONE RISERVATA