Venerdì 01 Ottobre 2010

A Bergamo vince
il modello «agri-slow»

Vacanze in cascina contro lo stress: in Lombardia secondo Coldiretti vince il modello agri-slow. Dal 2006 al 2009, infatti, c'è stato un aumento di quasi il 25% delle aziende che si dedicano a questa attività, passate da 966 a 1.246 (erano appena 300 nel 1995). Nella classifica provinciale, ai primi posti ci sono Brescia (250), Mantova (199), Pavia (199) e Bergamo (114). Quest'anno, stima la Coldiretti Lombardia, non ci sono state flessioni nel numero di persone che hanno scelto l'agriturismo e le previsioni per l'autunno indicano un costante apprezzamento per le gite e i soggiorni in campagna.

In Lombardia ci sono circa 8000 posti letto su 795 aziende che offrono il pernottamento. Mentre quasi 600 fanno vendita diretta. Sul sito www.lombardia.terranostra.it tutte le informazioni e le novità degli agriturismi sul territorio.

e.roncalli

© riproduzione riservata