Un ristorante «formato famiglia» Gennaro e Pia compie 45 anni

Un ristorante «formato famiglia»
Gennaro e Pia compie 45 anni

Una Santa Lucia speciale, quella del ristorante pizzeria «Gennaro e Pia», a pochi passi da piazza Sant’Anna, che compie 45 anni di attività.

Era il 13 dicembre 1972 quando nel locale si sfornò la prima pizza, aperto da Gennaro Mangiarulo, arrivato a Bergamo da Napoli e presto diventato «ambasciatore» della prelibatezza a base di impasto di acqua e farina condito con mozzarella e pomodoro che ora l’Unesco ha dichiarato patrimonio dell’Umanità.

Gennaro a Bergamo trovò l’amore, la bergamasca Pia Fumagalli, e in onore della sua famiglia battezzò il suo locale «Gennaro e Pia». Lui è scomparso nel 2006, ma la famiglia perpetua la tradizione: nel locale è ancora presenza attiva la moglie Pia, spigliatissima ultraottantenne e 4 (Stefano, Luisa, Massimo e Francesco) dei loro 8 figli continuano a gestirlo. Per questa Santa Lucia, quindi, la famiglia Mangiarulo offre un rinfresco a tutti i loro affezionati clienti, che a loro volta tramandano la frequentazione da padre in figlio: un brindisi in attesa dei prossimi 45 anni di attività.

© RIPRODUZIONE RISERVATA