Curno, assembramenti in un bar: multa e attività sospesa

Sono oltre un migliaio le persone controllate domenica 26 dicembre dalle Forze dell’ordine oltre a 95 esercizi commerciali.

Curno, assembramenti in un bar: multa e attività sospesa

Sono oltre un migliaio le persone controllate nella giornata di domenica 26 dicembre dalle Forze dell’ordine in provincia di Bergamo per verificare il corretto possesso del Green pass: su 1.084 verifiche, sei persone sono state sanzionate per Green pass scaduto o mancante, 16 per mancanza dei dispositivi di protezione individuale. Su 95 esercizi commerciali controllati invece tre sono quelli sanzionati.

È scattata una nuova sospensione dell’attività per un locale da ballo di Curno, già sanzionato perché impiegava lavoratori in nero, questa volta perché non rispettava le normative anti Covid. Nei giorni scorsi, i Carabinieri di Curno, avevano effettuato un controllo all’interno di un locale da ballo del Comune di Curno, già chiuso nel mese di ottobre per aver, in quella circostanza, impiegato lavoratori in nero. Nel corso del nuovo controllo, a non essere rispettate, questa volta, sono state le normative anti Covid. I Carabinieri, infatti, all’atto dell’accesso, hanno constatato un considerevole assembramento all’interno del locale, in violazione del nuovo decreto che dispone il divieto di attività di spettacoli danzanti . Ad aggravare la situazione il fatto che il locale non era in possesso nemmeno della prevista licenza per questo tipo di spettacoli. Per quanto accertato, i militari hanno elevato una contravvenzione di 400 euro e hanno notificato al titolare la nuova sospensione dell’attività per cinque giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA