«Migrazioni e incontri» in musica Al Secco Suardo ci si «contamina»

«Migrazioni e incontri» in musica
Al Secco Suardo ci si «contamina»

Otto incontri e una serie di altre iniziative per ribadire come la musica sia un terreno fertile per contaminazioni che creano splendidi risultati espressivi.

La musica, in ogni sua manifestazione, nel corso dei secoli, è sempre stata la risultante di una perenne contaminazione di stili, forme, fondamenti di diverse civiltà. Ogni espressione musicale si è sempre avvalsa di contaminazioni, che da lontano e da luoghi impensabili sono giunte in Europa, per esempio, attraverso i viaggi, gli scambi mercantili, le conoscenze, gli ascolti casuali o le scoperte studiate a fondo. Ogni forma musicale è debitrice di un’altra, e la civiltà di un popolo è anche, alla fine, la sintesi di una complessa commistione, ammirata e ispiratrice di altri mondi espressivi.

MIGRAZIONI E INCONTRI

Sabato mattina dalle 10.00 alle 12.00 Auditorium Europa - Liceo “Secco Suardo”

2. Sabato 2 marzo 2019 Contaminazioni tra jazz e musica centroasiatica (con strumenti tradizionali dell’Adzerbaijan)
Roger Rota Acoustic Maqamat. Roger Rota sax soprano • Fakhraddin Gafarov, tar azero e oud • Alberto Zanini, chitarra

3. Sabato 9 marzo 2019
Musica swing manouche, conosciuta anche come gipsy jazz Accordi Disaccordi ensemble, Alessandro Di Virgilio e Dario Berlucchi, chitarre • Elia Lasorsa, contrabbasso

4. Sabato 16 marzo 2019
Oud, Il cuore e la voce della musica araba Hamid Boumchuta, esecuzione e narrazione

5. Sabato 6 aprile 2019
Un racconto dell’Africa in musica. Dudù Kuate Trio, liuto, voce, percussioni, violino e violoncello

6. Martedi 30 aprile 2019
In occasione del Jazz Day promosso da UNESCO. Big Band Theory Liceo Suardo Giovanni Abbiati, direzione

7. Sabato 4 maggio 2019
La musica della penisola balcanica, dall’Albania alla Turchia Europea. Repertorio Gipsy Balkan, Barabba Gulash Guido Tacchini ed ensemble

8. Sabato 11 maggio 2019
Repertorio kletzmer-balcanico. Banda del Liceo Musicale Secco Suardo. Antonino Serratore, clarinetto solista • Giacomo D’Amelio, direzione

MIGRAZIONI INTERNE SEZIONE COLLATERALE - DOCENTI /STUDENTI

Sezione Pomeridiana, Venerdì alle 17.00 Sala Elisir - Aula Polivalente
Venerdì 8 febbraio. Primo saggio allievi Classe di SASSOFONO
Venerdì 22 febbraio Trio clarinetto, viola, pianoforte Mozart Trio kv. 428 in mi b, M. Bruch, Otto pezzi per clarinetto, viola e pf. op. 83. Livio Righi, clarinetto • Rosaria Mastrosimone, viola • Maria Argentiero, pianoforte

Venerdì 1 marzo
“In viaggio per l’Europa” Quintetto barocco De Boismortier, Vivaldi, Telemann, Concerti a cinque Anna Cima, violino • Gianbattista Grassell, flauto • Marco Ambrosini, oboe • Deborah Vallino, fagotto Fabio Piazzalunga, continuo

Venerdì 15 marzo
Secondo saggio allievi Classi di PIANOFORTE

Venerdì 29 marzo
Terzo saggio allievi Classi di PIANOFORTE e PERCUSSIONI

Venerdì 5 aprile
Quarto saggio allievi Classi di FAGOTTO, FLAUTO e OBOE

Venerdì 3 maggio
Quinto saggio allievi “Il processo creativo” Laboratorio di COMPOSIZIONE

Venerdì 10 maggio
Italia e Spagna, porte del Mediterraneo Trio Gynaika Domenica Bellantone, arpa • Dania Carissimi, chitarra • Chiara Di Muzio, pianoforte

Venerdì 24 maggio
Sesto saggio allievi Classe di OTTONI, Low brass

Sabato 25 maggio alle 17.00 - Auditorium Europa
Settimo saggio allievi Classi di MUSICA INSIEME - Piccoli gruppi, percussioni ensemble, jazz ensemble

Venerdì 31 maggio
Ottavo saggio allievi Classi di ARPA E CHITARRA

Sabato 1 giugno alle 17.00 - Auditorium Europa Nono saggio allievi. Sax Ensemble • Orchestra a pizzico • Banda • Orchestra sinfonica e Coro

Altri incontri

Sabato 16 marzo 2019 alle 20.30 - Auditorium Europa
Incontri tra le arti - Quadri etnici: la pittura incontra la narrativa e la musica
Marcello Arzuffi pittore, racconti di Angelo Mapelli, Musiche a cura di Mattia Sonzogni e Daniele Bonacina, Nicolas Arce, Matteo Vertua, Emanuele Barba e Nicola Carrara e Michelle Rodriguez, ensemble strumentale con voce

Domenica 12 maggio 2019 - Auditorium Europa
Elisir pocket, rivisitazione da Gaetano Donizetti
Progetto del Piano Triennale delle Arti
Produzione originale del Liceo Musicale in collaborazione con gli IC Donadoni e Mazzi

Mercoledì 22 maggio 2019 - Auditorium Europa
Ensemble strumentale misto
Liceo musicale “Secco Suardo” - Music High School di Trossingen (D)
Le proposte di quest’anno sono all’insegna della musica “diversa” da quella solitamente definita “colta”, ma anche da quella, sempre solitamente definita, “pop”, quella che, per lo più, passa per i più diffusi mass-media.

La nostra civiltà si è arricchita degli apporti fondamentali di altri mondi. La musica araba, gitana, balcanica, africana è parte degli stilemi contemporanei sia della musica colta sia della musica popolare. Questa rassegna è un iniziale incontro conoscitivo delle migrazioni musicali, delle influenze lontane, delle contaminazioni essenziali a ogni civiltà per evolversi nella conoscenza e nella creatività.


© RIPRODUZIONE RISERVATA