Domenica 01 Maggio 2011

Clamoroso: Foppa ko per 3-0
Perso il primato nell'ultimo turno

NORDA FOPPAPEDRETTI-YAMAMAY BUSTO ARSIZIO 0-3
Parziali: 17-25, 21-25, 23-25.
NORDA FOPPAPEDRETTI BERGAMO: Vasileva 6, Arrighetti 10, Bosetti 7, Piccinini 12, Nucu 10, Lo Bianco 1, Merlo (L), Ortolani 4, Signorile, Fanzini. Non entrate: Zambelli, Carrara (L). All. Mazzanti.
YAMAMAY BUSTO ARSIZIO: Serena 4, Havelkova 12, Campanari 11, Havlickova 16, Marcon 8, Bauer 13, Carrocci (L) 1, Kim, Meijners, Crisanti. Non entrate: Spirito, Valeriano. All. Parisi.
Arbitri: Sobrero e Simbari.
Note: spettatori 2.400, incasso euro 15.000. Durata set: 23', 26', 29', totale 78'. Foppapedretti: battute sbagliate 1, vincenti 2, muri 4, seconda linea 5, errori 10. Yamamay Busto: b.s. 7, v. 2, m. 4, s.l. 4, e. 11. Trofeo Gazzetta: 6 Havlickova, 5 Serena, 4 Serena, 3 Havelkova, 2 Campanari, 1 Bauer.

Clamoroso: la Foppapedretti, che aveva già perso contro la Chateau d'Ax Urbino, ha incassato la seconda sconfitta casalinga consecutiva, a bastonarla per 3-0 è stata la Yamamay Busto Arsizio, e ha dovuto così cedere il primato proprio nella giornata conclusiva della regular season.

La Yamamay, trascinata da una super Havickova, ha passeggiato incredibilmente sui resti di una squadra bergamasca irriconoscibile che ora dovrà immergersi nei playoff senza detenere lo scettro del comando, garante di indiscutibili vantaggi.

Ma al di là della posizione, a far suonare il campanello d'allarme in casa Foppa sono i due ultimi, pesantissimi crolli che appaioni inspiegabili e che potrebbero determinare un deleterio contraccolpo psicologico in vista della continuazione di una stagione per il momento avara di grandi gioie per Lo Bianco e compagne.

Nonostante il recupero di Francesca Piccinini e alcuni correttivi tattici, la compagine allenata da Mazzanti è affondata dimostrando gambe molli e un morale fragile, sicuramente premesse non confortanti in vista dei playoff di maggio e giugno (eventuale gara5 di finale lunedì 6 giugno).

La Foppapedretti salterà il primo turno dei playoff ed entrerà in scena nei quarti di finale quando le bergamasche se la vedranno martedì 10, giovedì 12 ed eventualmente sabato 14 maggio contro la vincente di Spes Conegliano (7ª in regular season) e Despar Perugia (10ª).

Serata speciale prima del fischio d'inizio, quando il presidente del Volley Bergamo, Luciano Bonetti, ha consegnato alla Comunità Shalom di Palazzolo un assegno di 16.200 euro, frutto della raccolta di fondi organizzata dalla campagna benefica 2010/2011. A Comunità Shalom, fondata nel 1986 in aperta campagna e casa che ospita circa 280 giovani decisi ad uscire dalla realtà della droga per poi inserirsi nella società, è stato dedicato il Calendario 2011 «Saremo Corsari», immagini inedite di atlete e tecnici della Norda Foppapedretti che hanno vestito panni da corsari e hanno messo in scena l'avventura stagionale aggressiva e arrembante. I 16.200 euro sono il frutto del grande cuore dei tifosi bergamaschi.

Risultati ultima giornata
Rebecchi Nordmeccanica Piacenza-Scavolini Pesaro 0-3 (21-25, 17-25, 15-25), Spes Conegliano-Mc Carnaghi Villa Cortese 0-3 (18-25, 26-28, 13-25), NORDA FOPPAPEDRETTI-Yamamay Busto Arsizio 0-3, Chateau d'Ax Urbino-Despar Perugia 3-0 (26-24, 25-21, 27-25), Asystel Novara-Liu Jo Modena 3-1 (24-26, 25-21, 29-27, 25-20), Riso Scotti Pavia-Florens Castellana Grotte 0-3 (18-25, 19-25, 15-25).

Classifica finale
Carnaghi Villa Cortese 47; NORDA FOPPAPEDRETTI PESARO e Scavolini Pesaro 46; Chateau d'Ax Urbino e Yamamay Busto Arsizio 43; Asystel Volley Novara 40; Spes Conegliano 31; Liu Jo Volley Modena e Florens Castellana Grotte 25; Despar Perugia 23; Rebecchi Nordmeccanica Piacenza 22; Riso Scotti Pavia 5.
Le prime dieci ai playoff scudetto, Rebecchi Nordmeccanica Piacenza e Riso Scotti Pavia retrocesse in A2.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata