Comark, Lecco di nuovo in ginocchio Venerdì possibile laccesso alla finale

Comark, Lecco di nuovo in ginocchio
Venerdì possibile laccesso alla finale

Previsioni di nuovo facilmente azzeccate. Troppo forte la Comark per non bissare la seconda vittoria sul Lecco nel giro di soli due giorni.

Così facendo capitan Chiarello e compagni, salvo sorprese, andranno venerdì prossimo nella cittadina lacustre per conquistare il lasciapassare alle finali-playoff evitando gara quattro. Anche nell’ ultimo match di martedì Lecco ha dato tutto sotto l’ aspetto dell’ impegno agonistico ma si è notato subito che non avrebbe avuto scampo. La Comark si è ripresentata sul parquet del Centro sportivo Italcementi adeguatamente concentrata e vogliosa di farsi ancora applaudire dai numerosi sostenitori sugli spalti.

Questi i parziali: 22-18 (frazione iniziale), 42-35 (all’intervallo lungo), 54-57 (terza frazione) e 68-61 il risultato finale. Solo nel terzo tempo c’è stata una parziale reazione degli avversari approfittando di un improvviso calo della formazione orobica.

Appropriate le considerazioni, a fine partita, del presidente Massimo Lentsch: «Siamo sulla strada giusta. Sin qui le due partite, prima con Empoli e le successive con Lecco hanno espresso la riconosciuta potenzialità effettiva del roster. Se continueremo su questo copione l’ obiettivo-serie A2 sarà sempre più vicino».


© RIPRODUZIONE RISERVATA