Calcio decollato con la Terza Ecco i top e flop di domenica

Calcio decollato con la Terza
Ecco i top e flop di domenica

Lo scorso weekend ha ufficialmente ripreso tutta la macchina del calcio provinciale bergamasco, con l’inizio della Terza categoria. Giornata incolore per le formazioni orobiche impegnate nel calcio che conta, dal pareggio in zona Cesarini subito dall’Atalanta con il Verona alla sconfitta dell’AlbinoLeffe e l’assenza di vittorie in D. Ecco in sintesi i topo e i flop di questa giornata.

SERIE D:
Solo tre pareggi per le formazioni orobiche impegnate nel girone B. Il derby tra MapelloBonate-Pontisola si è svegliato grazie ai due calci di rigore per l’1-1 finale, stesso risultato del Caravaggio sul campo del Sondrio e del Ciserano su quello della Pergolettese. Sconfitta in trasferta per la Virtus Bergamo 1909 contro la Varesina, mentre la Grumellese resta a 0 punti in classifica dopo il ko interno con Piacenza.

ECCELLENZA:
+ FUGA CAPRINO: Unica delle bergamasche a punteggio pieno è la formazione di Raggi, che batte 2-1 con un rigore decisivo di Cavagna il Sancolombano e cerca la fuga.
-SVEGLIA BREMBATE: Due partite giocate e 0 punti per i ragazzi di Bolis, arrivate in derby contro avversari quotati: serve subito un’inversione di tendenza per non rischiare un’annata complicata come quella dello scorso anno.

PROMOZIONE:
+ ALTRA ANNATA AL FOTOFINISH? Cinque squadre a 6 punti nel gruppo C, esclusa l’AlbinoGandino a punteggio pieno con due successi, nessuno ha centrato il tris. Rischio bagarre fino alla fine come nella passata stagione potrebbe davvero diventare una realtà.
-ANCORA A SECCO: Brutta partenza di campionato per il Ponteranica: i ragazzi di Astori sono stati sconfitti anche dalla Pradalunghese e restano a 0 punti.

PRIMA CATEGORIA:
+ SUPER GORLE: Primato a punteggio pieno per la squadra allenata da Austoni, sola al comando nel girone F: contro il Montorfano Rovato decide un gol di Ferraiuolo su rigore.
-SFORTUNATA E ANCORA A 0: La Castellese non riesce a sbloccarsi e deve anche fare i conti con la sfortuna, visto che il vantaggio del Castrezzato arriva su un rigore inventato dal direttore di gara, visto che Varinelli colpisce con la faccia e non con il braccio.

SECONDA CATEGORIA:
+ SORPRESA BERBENNO: Sette punti in tre partite sono davvero un ottimo inizio di campionato per la squadra allenata da Perico, che torna da Mozzo con una brillante 1-0.
-GORLAGOE E REAL BOLGARE ANCORA A SECCO: Nemmeno nella terza giornata sono arrivati punti per le due formazioni del girone B: come l’anno scorso sarà una lunga stagione alla ricerca dell’obiettivo salvezza per entrambe.

© RIPRODUZIONE RISERVATA