Paladina, Merckx a casa Gimondi L’omaggio discreto all’amico-rivale
Norma Gimondi con Eddie Merckx (Foto by Facebook)

Paladina, Merckx a casa Gimondi
L’omaggio discreto all’amico-rivale

Il fuoriclasse belga a Paladina in visita alla famiglia di Felice. La figlia del campione sedrinese, Norma: «Vederlo è stato rivedere papà»

Avevano chiesto riservatezza, e così è stato. Giovedì 10 ottobre Eddy Merckcx, il fuoriclasse belga storico rivale (ma anche grande amico) di Felice Gimondi, ha abbracciato la famiglia del campione sedrinese scomparso improvvisamente il 16 agosto scorso: la moglie Tiziana, le figlie Norma e Federica. Un breve, ma commovente incontro nel ricordo di Felice, raccontato in serata da Norma in un post sul suo profilo Facebook: «Io so quanto quest’uomo ha condiviso con mio padre – ha scritto Norma tra l’altro –. Vedere Eddy è stato come rivedere anche mio padre. Credo che lassù dal cielo (se ci ha visto) ci ha sorriso».


Leggi di più acquistando a 0.99 euro la copia digitale dell’11 ottobre

© RIPRODUZIONE RISERVATA