Reja contro la Juve conferma il 4-3-3 Guarda il video della conferenza stampa

Reja contro la Juve conferma il 4-3-3
Guarda il video della conferenza stampa

«Nella formazione che affronterà la Juventus potrebbero esserci due o anche tre cambi. In particolare nell’ottica dei successivi match ravvicinati contro Lazio e Bologna».

Lo ha confermato mister Edy Reja nella consueta conferenza stampa alla vigilia del match allo Juventus Stadium. Fra i candidati al turnover i più papabili sono Migliaccio e Bellini.

«I precedenti sono tutti a sfavore, con 10 sconfitte consecutive. Speriamo però - ha detto l’allenatore atalantino - che la legge dei grandi numeri possa cambiare, ma servirà anche tanta fortuna. Noi comunque siamo in un ottimo momento e dovremo lavorare con intensità per tutti i 90 minuti».

La Juve? «Hanno cambiato tanto, ma hanno preso i migliori giovani sulla piazza. I bianconeri sono solo in una crisi di risultati, ma se dovessero iniziare a vincere non li fermerebbe più nessuno».

Quale il rischio peggiore? «Quello che potrebbe far saltare un po’ tutti gli schemi è Cuadrado. Noi andremo a giocarcela a viso aperto e non ci snatureremo. Il modulo è resta il 4-3-3: l’importante sarà non restare in 10 per nessun motivo».


© RIPRODUZIONE RISERVATA