«Voglio riportare il derby in serie A2» La Comark ricevuta in Comune

«Voglio riportare il derby in serie A2»
La Comark ricevuta in Comune

Dopo la fine della regular season la squadra orobica di basket è stata ricevuta in Comune. Il presidente Lentsch non ha nascosto le sue ambizioni per la fase finale del torneo.

«Smanio dalla voglia di riportare il derby a Bergamo. Un traguardo che gli sportivi di casa nostra attendono da 15 anni, da quando il Celana raggiunse, cioè, l’ anticamera del basket d’ èlite». Così si è presentato il presidente della Comark, Massimo Lentshc alla conferenza stampa, a pochi giorni dall’ inizio dei playoff, a Palafrizzoni. Come un fiume in piena Lentsch ha aggiunto «Sono molto fiducioso di poter centrare l’obiettivo considerata la certificata competitività della squadra e il supporto totale che i supporter ci daranno dagli spalti del Centro sportivo Italcementi che mi auguro strapieni».

Con la presenza dell’ assessore allo sport del Comune Loredana Poli, inevitabile l’ accenno al palasport di piazzale Tiraboschi che dovrebbe ospitare le gare interne nella prossima stagione. «Se la società sceglierà il palasport –ha puntualizzato la Poli- non penso ci saranno problemi. Con il suo presidente abbiamo instaurato un invidiabile rapporto. Ci sarò anch’io ad incitare la squadra nelle sfide decisive per il gran salto».

Parole di incoraggiamento anche dall’ assessore regionale Lara Magoni, da poco anche fiduciaria del CONI provinciale. Lentsch ha poi affermato «Mi riferiscono che il Palasport non è del tutto a norma per disputare la serie A. In ogni caso lo ritengo un problema risolvibile. Lungi da me il pensiero di trasferire la squadra altrove. Troveremo, sono convinto, gli accorgimenti dovuti». E di domenica l’atteso pronti via. Capitan Chiarello e compagni se la vedranno con Empoli, settima classificata nell’altro girone. Gara 2, poi, il mercoledì successivo, in Toscana ed eventuale spareggio domenica 7 di nuovo all’ Italcementi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA