Ferrovie lombarde, accordo da 20 milioni
Nel pacchetto la fermata dell’ospedale

L’assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità, Alessandro Sorte, e l’amministratore delegato di Rete Ferroviaria Italiana, Maurizio Gentile, sottoscriveranno martedì 19 gennaio un accordo da 20 milioni di euro per il potenziamento dell’infrastruttura ferroviaria lombarda.

Ferrovie lombarde, accordo da 20 milioni Nel pacchetto la fermata dell’ospedale

Nel «pacchetto» degli interventi previsti è compresa anche la fermata ferroviaria dell’ospedale di Bergamo con il relativo sottopasso. La spesa prevista, in totale, è di circa 6 milioni di euro ed è tutta a carico di Rfi.

La realizzazione del sottopassaggio in quella zona è una questione strategica, perché eliminerebbe la barriera del passaggio a livello per chi deve accedere all’ospedale. È stato possibile progettarlo perché la stessa Rfi ha notato che per realizzare la fermata ferroviaria del Papa Giovanni XXIII è necessario eliminare il passaggio a livello perché interferisce sul progetto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA