Il deejay accoltellato e ucciso Lunedì i funerali a Terno d’Isola
Maurizio Canavesi

Il deejay accoltellato e ucciso
Lunedì i funerali a Terno d’Isola

L’addio a Maurizio Canavesi nella chiesa parrocchiale partendo dalla camera mortuaria dell’ospedale «Papa Giovanni» di Bergamo.

Il funerale di Maurizio Canavesi, il dj di 34 anni morto il 22 maggio all’ospedale «Papa Giovanni» di Bergamo un mese dopo essere stato aggredito a coltellate, sarà celebrato lunedì 3 giugno alle 10 nella Parrocchiale di Terno d’Isola, partendo dalla camera mortuaria dell’ospedale. La mattina del 23 aprile Canavesi era stato ferito gravemente a coltellate da un amico, Sergio Ubbiali, ora in carcere, al culmine di una lite scoppiata al rientro dalla Toscana, dove avevano partecipato a un rave party. L’aggressione era avvenuta sulla rampa delle scale del condominio di Terno, in un vicolo di via Castagnate, dove il giovane abitava con i genitori. Un mese dopo, il decesso. Maurizio Canavesi lascia la mamma Fiorella e il papà Valter e una figlia. Terminata la cerimonia religiosa, il feretro sarà trasportato al tempio crematorio di Bergamo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA