Investimento sui binari, i treni cancellati Dalle 17.10 la circolazione è regolare

Investimento sui binari, i treni cancellati
Dalle 17.10 la circolazione è regolare

Una persona è rimasta coinvolta in un investimento ferroviario a Carnate. I treni per e da Bergamo hanno subìto dei ritardi e delle cancellazioni dalle 11 di domenica 24 aprile, quando cioè si è verificata la tragedia.

Si tratta di un giovane di 28 anni, deceduto nell’impatto con un treno. Trenord ha informato che i viaggiatori potevano utilizzare i treni in partenza da Milano Centrale via Treviglio. Numerosi i minuti di ritardo e i treni cancellati. Alle 17.10 la circolazione è tornata regolare. «Sono possibili ulteriori limitazioni di percorso e ritardi contenuti entro i 45 minuti per le ripercussioni» segnala Trenord.

Ecco i treni che hanno avuto problemi nella giornata
Il treno 10771 (Milano Porta Garibaldi 13:31 - Bergamo 14:38) e il treno 10772 (Bergamo 11:23 - Milano Porta Garibaldi 12:29) sono stati infatti cancellati.

Anche il treno 10767 (Milano Porta Garibaldi 11:31 - Bergamo 12:38) e il treno 10778 (Bergamo 13:23 - Milano Porta Garibaldi 14:29) sono stati cancellati per accertamenti delle Autorità giudiziarie. «Per consentire accertamenti delle Autorità Giudiziarie in prossimità di Carnate sono possibili ritardi fino a 60 minuti cancellazioni e variazioni» ha segnalato Trenord.

Inoltre, il treno 10782 (Bergamo 14:23 - Milano Porta Garibaldi 15:29) ha terminato la corsa a Carnate anziché a Milano P. Garibaldi e il treno 10773 (Milano Porta Garibaldi 14:31 - Bergamo 15:38) è partito da Carnate anziché da Milano P. Garibaldi. E poi: il treno 10774 (Bergamo 12:23 - Milano Porta Garibaldi 13:29) ha terminato il viaggio a Carnate e il treno 10769 (Milano Porta Garibaldi 12:31 - Bergamo 13:38) è partito da Carnate.


© RIPRODUZIONE RISERVATA