La Floating Piers di Luciano Ravasio «Ma che domenica bestialeee...» - Video

La Floating Piers di Luciano Ravasio
«Ma che domenica bestialeee...» - Video

Una personale (e divertentissima) rivisitazione del brano di Concato alla luce della passerella di Christo.

È uno dei cantori più profondi e simpatici della bergamaschità. Capace di destreggiarsi in un repertorio di stretta tradizione, così come di cimentarsi a quattro mani in spettacoli teatrali e di animazione. Luciano Ravasio è uno dei voti più noti di un certo tipo di spettacolo che affonda le radici nella tradizione, strizzando l’occhio alla modernità. Memorabile una sua versione della beatlesiana «Let it be» diventata «L’è de Albì». Volevate che si facesse sfuggir l’occasione di dire la sua sulla passerella di Christo? E allora, sulle note di Fabio Concato, ecco la sua personale rivisitazione di «Una domenica bestiale».

«Domenica ti porterò sul lago… c’è il floating piers di Christo come svago. Sarà una meraviglia che bello passeggiare come Gesù sull’acqua camminare... Ma che domenica bestiale, la m’ha facc prope girà i bale… Eravamo in centomila, tutti in piedi tutti in fila, e per fare un paragone, si sta meglio a Riccione».


© RIPRODUZIONE RISERVATA