C’è una luce verde nel cielo notturno Ecco come trovare la cometa Lovejoy

C’è una luce verde nel cielo notturno
Ecco come trovare la cometa Lovejoy

Se non ve ne siete accorti, basta alzare lo sguardo. C’è una luce verde in questi giorni nel cielo. Ha un nome complicato: C/2014 Q2 Lovejoy.

Le immagini che ci consentono di ammirarla sono di Mirko Pizzaballa, un nostro lettore di Sabbio di Dalmine che è appassionato di fotografia. «Finalmente - scrive - dopo giorni e giorni di attesa ieri sera (domenica, ndr) ho fotografato la cometa Lovejoy 2014, che ha una magnitudine di -4.8, la massima che può raggiungere».

La cometa sarà visibile fino a i primi giorni di febbraio: «Il 7 gennaio - ci spiega Mirko - ha raggiunto il punto più vicino alla Terra, e da quella sera con un cielo limpido e privo di inquinamento luminoso è possibile vederla a occhio nudo. Un puntino verde sopra la costellazione di Orione».

La cometa C/2014 Q2 Lovejoy fotografata da Mirko Pizzaballa

La cometa C/2014 Q2 Lovejoy fotografata da Mirko Pizzaballa

Ora la cometa continua a salire, e tra poco - racconta il lettore nella sua email - raggiungerà l’altezza dell’ammasso stellare aperto delle Pleiadi, composto da 9 stelle di color azzurro molto luminose.

Ecco dove potete trovare una mappa per poterla individuare meglio

E anche un video con tutti i trucchi

La Cometa Lovejoy è stata scoperta il 27 novembre 2011 dall’astronomo Terry Lovejoy con un telescopio da 20 cm di diametro in Australia. La scoperta è stata confermata il 1º dicembre da Alan C. Gilmore e Pamela M. Kilmartin dell’Osservatorio universitario di Mount John, in Nuova Zelanda.


© RIPRODUZIONE RISERVATA