Calepina, la strada più pericolosa Le maglie nere della Bergamasca

Calepina, la strada più pericolosa
Le maglie nere della Bergamasca

La provinciale 91 è la strada più pericolosa della Bergamasca: l’ultimo incidente venerdì 1 giugno. Su L’Eco le altre maglie nere.

L’ultimo tremendo schianto a Castelli Calepio, zona fratelli Pagani, ai danni di un motociclista di 42 anni, è di venerdì 1 giugno. E nei mesi, anni scorsi, tanti incidenti mortali: la provinciale 91 è la più pericolosa della Bergamasca. Lo dicono i dati: dal 2006 al 2015 (analisi Istat e Aci), da Brusaporto a Castelli Calepio si sono registrati 382 schianti. Ma il progetto della variante interprovinciale, infrastruttura da 66 milioni di euro, resta al palo.

Tutti i dati degli incidenti acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 2 giugno 2018.

© RIPRODUZIONE RISERVATA