Giovane aggredito, perde la memoria Trovato privo di sensi a Caravaggio

Giovane aggredito, perde la memoria
Trovato privo di sensi a Caravaggio

Giovane trovato privo di sensi a Caravaggio, l’auto in un parcheggio a 3 chilometri di distanza. I medici dell’ospedale di Treviglio gli hanno diagnosticato una forte amnesia dovuta quasi certamente al trauma che ha subito.

C’è un vuoto di quindici ore nella mente di Lorenzo Papetti, il 24enne di Treviglio. «Lorenzo – racconta la madre, Mariangela Andreoni – ricorda solo la partenza dalla casa della fidanzata ma sembra che sia stato avvicinato in prossimità dell’Agraria Cantoni da qualcuno che lo ha magari costretto a fermare la sua Panda nel parcheggio antistante la scuola. Sarebbe stato poi aggredito come risultano i forti lividi sulla parte destra del costato, dai quelli sul collo e dai graffi al braccio».

Dopo l’aggressione il giovane, per lo spavento, si sarebbe mosso dal parcheggio senza una meta precisa. È stato trovato a terra, verso le 8,30 di venerdì 17 luglio un passante lo ha trovato a Caravaggio, in via Treviglio, davanti alla stazione di rifornimento Eni.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 18 luglio

© RIPRODUZIONE RISERVATA